Terre del Parco Ticino
Una domenica tra fiume e brughiera

FAI vivaviagaggio WWF
Passeggiata guidata in Via Gaggio

in compagnia di Giulia Maria Mozzoni Crespi, Presidente Onorario FAI
e di Fulco Pratesi, Presidente Onorario WWF

Domenica 27 maggio 2012, dalle ore 10

Ritrovo presso il Centro Parco Dogana Austroungarica di Tornavento, Lonate Pozzolo (VA)

Prosegue l’impegno di FAI – Fondo Ambiente Italiano e WWF per la difesa e la valorizzazione del territorio del Parco del Ticino, il maggiore parco fluviale naturale italiano, riconosciuto dall’UNESCO “area MAB (Man and Biosphere)”, grazie alle iniziative legate al progetto “Terre del Parco del Ticino”.

Dopo l’interesse suscitato dal convegno “Un nuovo modello di sviluppo territoriale” svoltosi il 10 marzo scorso a Gallarate – durante il quale sono state evidenziate le valenze paesaggistiche e le potenzialità di sviluppo che interessano questa importante area protetta – domenica 27 maggio, alle ore 10, l’appuntamento è con “Una domenica tra fiume e brughiera”, una speciale passeggiata guidata in Via Gaggio, zona di grande interesse naturalistico in provincia di Varese, che collega Lonate Pozzolo con la frazione di Tornavento attraversando la brughiera, i boschi e le campagne fino ad arrivare al fiume Ticino.

La manifestazione – organizzata da FAI e WWF in collaborazione con il “Comitato W Via Gaggio”, gruppo locale nato in difesa di questa area – vedrà la presenza di Giulia Maria Mozzoni Crespi – Presidente Onorario FAI, e di Fulco Pratesi – Presidente Onorario WWF, che accompagneranno i presenti alla scoperta di questo tesoro della biodiversità. Alla passeggiata parteciperà anche Philippe Daverio: dopo il successo della manifestazione del 1 maggio contro la discarica di Tivoli, Save Italy – parola d’ordine ideata dallo stesso Daverio – sposterà la sua attenzione sul Parco del Ticino.

Un appuntamento importante per conoscere e apprezzare il paesaggio e la brughiera del Gaggio, uno degli ambienti naturali più ricchi e affascinanti del Parco del Ticino, scrigno di flora e fauna rare, finora sopravvissuto intatto grazie alla tutela dell’area protetta ma minacciato da numerosi pericoli, quali l’ulteriore sviluppo aereoportuale di Malpensa e le opere a esso collegate, ma anche l’eccessivo consumo di suolo e la frammentazione dei terreni agricoli.
Un’area che ha invece grandi potenzialità a partire da un nuovo piano per l’agricoltura, un’attività molto presente nei territori del Parco che deve essere maggiormente valorizzata e considerata un reale motore per lo sviluppo compatibile di questo prezioso territorio. Un’agricoltura di qualità e innovativa, non intensiva, che contribuisca in forma attiva alla tutela del paesaggio e della naturalità dei luoghi. Un’agricoltura che può giocare un ruolo decisivo anche in altri settori, come quello dell’alimentazione salutare a Kilometro Zero, ma anche delle energie rinnovabili e della fruizione turistica, un turismo rispettoso dell’ambiente che può far diventare il Parco, sul modello di altri esempi europei, un distretto pilota per un’economia verde e sostenibile.

Il programma della giornata prevede, alle ore 10, il ritrovo presso il Centro Parco Dogana Austroungarica di Tornavento – Lonate Pozzolo (VA), dove Giulia Maria Mozzoni Crespi e Fulco Pratesi, dopo le note festose della banda musicale di Samarate, terranno un breve discorso di benvenuto. A seguire, alle ore 11 circa, inizierà la passeggiata in mezzo alla natura rigogliosa di Via Gaggio, accompagnati dagli artisti della Piccola Scuola di Circo coordinati dal Teatro Parenti. All’ora di pranzo sarà proposto un buffet rustico con i prodotti delle aziende agricole del Parco, tra cui salumi, formaggi, pane e vino, mentre nel pomeriggio spazio a momenti musicali e a intrattenimenti teatrali. In occasione di questo evento verranno inoltre presentate le 10 biciclette donate dal FAI al “Comitato W Via Gaggio” e che saranno a disposizione dei visitatori dell’area nei mesi a seguire (programma allegato).

Per informazioni
FAI – Fondo Ambiente Italiano tel. 02/467615240
Comitato W Via Gaggio tel. 339/2904469.

Con il Patrocinio di: Parco del Ticino e Comune di Lonate Pozzolo.
Con la collaborazione di: Campari, Ottavio e Rosita Missoni, Anna Fontana Recordati, Taurus, Teatro Franco Parenti – Milano.

Partecipazione libera. Buffet 3€ a persona.

Ufficio Stampa FAI
Simonetta Biagioni – stampa – tel. 02.467615219; s.biagioni@fondoambiente.it
Novella Mirri – radio e tv – tel. 06.32652596; ufficiostampa@ufficiostampa.it

Ufficio Stampa WWF – tel. 02.83133233 – 329.8315718